Lega Giovani Sanità

D’Urso: assestamento di bilancio, finanziate le borse di studio per giovani medici

Il coordinatore della Lega Giovani Marche conferma la concretezza degli interventi regionali per l’occupazione giovanile anche in Sanità.

“Investire nei giovani si conferma priorità delle Marche a trazione Lega. Nell’assestamento di bilancio appena votato dall’Aula regionale spiccano i 4,5 milioni di euro per le borse di studio destinate a giovani specializzandi in medicina: una scelta con cui si programma buona sanità offrendo indiscutibili prospettive a tanti ragazzi che, con sacrificio e dedizione, hanno messo in gioco il loro futuro umano e professionale”.

Il coordinatore della Lega Giovani Marche Alfio Salvatore D’Urso plaude alle scelte del governo regionale di Centrodestra che, su spinta della Lega, continua a strutturare proposte concrete per l’occupazione giovanile. L’aumento delle borse di studio ai giovani dottorandi marchigiani aveva fatto seguito alla proposta del gruppo consiliare Lega in Regione di sollecitare il governo all’abolizione del test d’ingresso a medicina.

“Per la mancata programmazione del Centrosinistra la forbice tra domanda e disponibilità di assistenza sanitaria si va via via allargando, complici anche i pensionamenti tra i medici di base – aggiunge D’Urso – È encomiabile, e stimolante che il governo regionale si sia mosso su più binari e che stia investendo in maniera esponenziale nella formazione specialistica rispetto ai dati storici. Il corso di studi in medicina perde i contorni del miraggio per assumere quelli dell’opportunità di vivere e lavorare a casa propria”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*