Ambiente Sicurezza

Lega Marche con i vigili del fuoco: importante incremento di risorse per la convenzione per gli incendi boschivi

Approvata in Consiglio Regionale la variazione di bilancio per ampliare copertura e servizi come proposto dalla mozione a prima firma del consigliere Antonini

La Lega al fianco dei Vigili del fuoco per implementare sinergia e coordinamento tra regione Marche ed il Corpo Nazionale mediante la stipula di apposite convenzioni. Approvata in consiglio regionale la variazione di bilancio che stanzia 80mila euro aggiuntivi per ampliare copertura e servizi della convenzione AIB. Si passa dunque dalle parole ai fatti dopo la mozione presentata in aprile a prima firma del consigliere Andrea Maria Antonini con cui si impegnava la giunta regionale ad ampliare la copertura sui dispositivi di antincendio boschivi prolungandone, inoltre, la validità a 3 anni rispetto all’attuale scadenza annuale.

“I Vigili del Fuoco devono poter lavorare in tranquillità e con le giuste garanzie perché sono la prima linea nelle emergenze, ma rappresentano una risorsa impareggiabile per la prevenzione – spiegano all’unisono Antonini e i colleghi Marinelli, Bilò, Biondi, Cancellieri, Marinangeli, Menghi e Serfilippi – Svolgono un lavoro straordinario, indispensabile per tutelare sia dal punto di vista naturalistico che turistico il territorio dell’entroterra, ed era giusto che questo loro ruolo fosse adeguatamente riconosciuto”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*