Marche

Buldorini: “Le dichiarazioni dell’ENPA confermano: a Macerata basta business con gli animali”

Il commissario provinciale della Lega si unisce al plauso all’assessore Laviano e all’amministrazione: sulla vicenda canile pieno rispetto delle regole

“L’apprezzamento espresso all’amministrazione di Macerata dall’Ente Nazionale Protezione Animali a firma della presidentessa Rocchi per la gestione della controversia sul canile, conferma quanto la Lega e il suo assessore Laura Laviano hanno sempre dichiarato: non c’è stato boicottaggio nei confronti della Cooperativa Sociale Meridiana, solo rispetto delle regole e delle procedure che sono inderogabili per la Lega e i suoi amministratori”.

Lo dichiara il commissario provinciale della Lega Macerata Luca Buldorini ringraziando per il suo impegno nei confronti del benessere animale l’assessore Laura Laviano che è anche responsabile regionale del dipartimento di settore della Lega. Laviano, con il responsabile nazionale del dipartimento on. Filippo Maturi, aveva seguito da vicino ed effettuato un sopralluogo alla struttura ascolana da cui Meridiana avrebbe voluto trasferire oltre 160 cani a Macerata. Una procedura su cui pende anche un ricorso al TAR proprio a firma ENPA.

“La lezione di questa vicenda, ribadita da quanto espresso a mezzo stampa da una specchiata associazione no profit come l’Enpa, è che l’assessore Laviano e l’amministrazione a trazione Lega non intendono il benessere animale come business – aggiunge Buldorini ricordando la recente istituzione di uno specifico sportello comunale – Le priorità del canile maceratese sono quelle volte all’adozione e in questa direzione l’amministrazione Parcaroli intende continuare a muoversi”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*