Sicurezza

Marchetti: estendere taser anche agli agenti penitenziari delle Marche

“Matteo Salvini sta portando avanti una battaglia di buonsenso affinché l’utilizzo del taser venga esteso ai 37 mila agenti di Polizia Penitenziaria in servizio su tutto il territorio nazionale – esordisce il Commissario della Lega Marche, On. Riccardo Augusto Marchetti – Anche nelle Marche c’è assoluta necessità che questo strumento venga dato in dotazione quanto prima ai poliziotti che prestano servizio delle carceri. Attualmente gli agenti in servizio risultano essere 591 su 626 assegnati – prosegue Marchetti – mentre i detenuti complessivamente presenti nelle case circondariali marchigiane sono 836 su una capienza di 823. Anche a fronte di questi numeri è opportuno che gli agenti vengano tutelati, – conclude – il taser è uno strumento di difesa efficace che permetterebbe loro di lavorare in sicurezza, per questo come Lega continueremo a batterci affinché venga dato loro in dotazione entro breve”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*