Marche

La Lega San Benedetto accoglie Filippo Olivieri

L’assessore lascia Forza Italia: una scelta ponderata e motivata dalla condivisione dei progetti della Lega per commercio, turismo e per il sociale.  

Lega San Benedetto ha un nuovo iscritto: Filippo Olivieri, assessore della giunta Piunti in quota Forza Italia. Lo hanno ufficializzato stamattina il responsabile provinciale Roberto Maravalli e la coordinatrice cittadina Laura Gorini nel corso di una conferenza stampa cui erano presenti l’assessore regionale Giorgia Latini e il consigliere regionale Andrea Maria Antonini, tutti oggetto di ringraziamento da parte del nuovo entrato per l’apprezzamento dimostrato.

Olivieri ha parlato di scelta ponderata a lungo e motivata dalla condivisione dei progetti della Lega per San Benedetto, in particolare per i comparti del commercio e del turismo e per il sociale. “Mi riconosco nella proposta programmatica di una Lega che, a livello locale e nazionale, guardano alla società a tutto tondo, senza lasciare indietro alcuna categoria – ha spiegato – La mia è una scelta frutto di un percorso prima di tutto personale che mi porta a guardare avanti forte dell’esperienza maturata per cui ringrazio Forza Italia a partire dal commissario regionale Battistoni fino ai componenti del coordinamento provinciale e cittadino del partito”.

Nessun addio polemico, dunque, ma commozione nel grazie rivolto all’amico Sante Coccia, con cui Olivieri ricorda di aver condiviso ogni tappa elettorale, e in quello rivolto al sindaco Piunti della cui giunta Olivieri è espressione. 

Solo qualche giorno fa la presenza del ministro del turismo Garavaglia ha ribadito la stretta sinergia tra la Lega di territorio e quella di governo: se ne vedono ogni giorno quei frutti positivi che non guardano ai sondaggi ma ai fatti – ha detto l’assessore Latini – Siamo lieti che, sempre più spesso, chi si spende per il suo territorio riconosca nella Lega un interlocutore attento e concretamente propositivo”.

Nel periodo in cui siamo stati entrambi in Provincia ho avuto modo di apprezzare Olivieri come un amministratore capace e fortemente partecipe alla vita cittadina – ha ricordato il consigliere Antonini – La sua non è una politica di maniera, ma di sostanza: è un ottimo testimonial di come le porte della Lega siano spalancate a chi sa unire capacità e conoscenza del territorio per dare risposte concrete”.

L’ingresso di Oliveri consente a Maravalli e Gorini di sottolineare ancora una volta l’attrattività e la progettualità di ampio respiro della Lega a San Benedetto

Come partito non abbiamo mai nascosto di puntare alla qualità e Olivieri è una persona di qualità – spiega il responsabile provinciale Maravalli – La Lega ha una lista forte e competitiva che saprà dare un valido contributo alla candidatura a sindaco di Pasqualino Piunti: un team di donne uomini in cui le qualità politiche e personali vanno di pari passo a quelle amministrative”.

Olivieri è il benvenuto nella squadra Lega che concretizza un percorso di ascolto durato anni – conclude la coordinatrice cittadina Laura Gorini – Abbiamo privilegiato capacità, preparazione e competenza certi e i sambenedettesi ce lo stanno riconoscendo. Sono carte vincenti per fare della Lega il primo partito cittadino alle prossime comunali”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*