Eventi Marche

Lega, inaugurata la sede di San Benedetto del Tronto

I locali di via Piemonte 70/72 quartier generale del partito per le prossime comunali

Entusiasmo e partecipazione all’inaugurazione della nuova sede della Lega San Benedetto del Tronto. Con il taglio del nastro da parte del commissario regionale Riccardo Augusto Marchetti e la benedizione impartita da padre Michele, i locali di via Piemonte 70/72 si preparano a diventare il quartier generale del partito per le prossime comunali.

Lo hanno sottolineato nei saluti di rito lo stesso Marchetti, l’onorevole Mauro Lucentini, l’assessore regionale Giorgia Latini e il presidente della 3a Commissione consiliare Regionale Andrea Maria Antonini, lo ha confermato la nutrita presenza di rappresentanti della giunta di centrodestra uscente. C’erano il sindaco Pasqualino Piunti e, per la Lega, i consiglieri comunali della Emidio del Zompo, Rosaria Falco e Pasqualino Marzonetti. Assenti giustificati l’assessore al bilancio Gian Luigi Pepa e il consigliere Marco Curzi.

“La sede di un partito è un luogo di condivisione di bisogni e progetti della comunità: ecco perché la sua apertura è una vittoria della democrazia – ha dichiarato nel corso del suo intervento il commissario Marchetti – Abbiamo dimostrato di saper governare stando sempre dalla parte dei cittadini e metteremo a disposizione il filo diretto tra Comune, Regione e Governo centrale allestendo una lista competitiva per le prossime comunali”.

A fare gli onori di casa per la Lega cittadina il referente provinciale Roberto Maravalli e la coordinatrice Laura Gorini: a loro il compito di coordinare un gruppo coeso e particolarmente motivato.

“San Benedetto del Tronto merita un nuovo rilancio frutto di competenza unita al bagaglio di esperienza accumulato in cinque anni di governo del centrodestra – dichiarano Maravalli e Gorini – Affronteremo con risorse di qualità le problematiche vecchie e nuove che si prospettano particolarmente onerose per gli effetti della pandemia. Impegno e buona politica sono nel dna della Lega: siamo pronti a confermarlo anche a San Benedetto”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*