Marche

Da Salvini solo idee ed impegno concreto per il territorio

Il coordinatore provinciale Merlini e il direttivo cittadino replicano a chi accusa il Capitano di comparsate elettorali

Il rapporto di Matteo Salvini con Macerata e le Marche non è fatto di comparsate, ma di attenzione costante ed operativa al territorio. A dimostrarlo il crescente consenso dei maceratesi e dei marchigiani. La Lega è il primo partito e questo si spiega unicamente con la sincera condivisione di obiettivi e metodi per il buongoverno: grazie a concretezza e duro lavoro, le donne e gli uomini della Lega stanno diventando sempre più punto di riferimento amministrativo ad ogni livello”.

Lo dichiarano il commissario provinciale della Lega Simone Merlini ed il direttivo Lega Macerata a fronte di quanto pubblicato dalla stampa circa la mancata presenza del leader della Lega nel capoluogo di provincia maceratese.

Il 6 agosto scorso Salvini ha riempito piazza Mazzini a Macerata, una delle più difficili della regione dove ha presentato anche i candidati alle regionali. Non c’è memoria che altri leader di partito abbiano dato altrettanta attenzione ai maceratesi – spiegano i dirigenti leghisti – Non c’è stata provincia della regione in cui il nostro Capitano non abbia incontrato amministratori, iscritti e cittadini per essere al loro fianco nelle battaglie per il territorio. Spiace vedergli attribuire il ruolo del politicante qualsiasi a dispetto di ogni evidenza”.

0 Condivisioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*