Eventi

Venerdì 18 l’Onorevole Giorgetti taglia il nastro della nuova sede

Giornata campale il 18 ottobre per Macerata: la Lega dà ufficialmente fuoco alle polveri in vista delle prossime elezioni inaugurando la nuova sede cittadina e provinciale.

L’appuntamento è alle 11.00 in via Roma 66 con un ospite di eccezione: Giancarlo Giorgetti, numero due del Carroccio e sottosegretario alla presidenza del Governo gialloverde.

La Lega a Macerata e provincia continua a crescere in maniera esponenziale come dimostrano anche i 6 bus maceratesi sui 28 pronti a partire per la manifestazione di Romail 19 ottobre prossimo – spiega il senatore Paolo Arrigoni, responsabile Marche e commissario per Macerata– La presenza dell’onorevole Giancarlo Giorgetti all’inaugurazione del nuovo punto di riferimento politico e logistico provinciale targato Lega certifica l’eccezionale spinta del territorio verso l’impegno per il cambiamento ed è il riconoscimento del gran lavoro svolto quotidianamente da tanti nostri amministratori e militanti”.  

Giorgetti toccherà con mano la realtà della pessima amministrazione PD del capoluogo di una provincia che ha appena raggiunto il non invidiabile record di essere la terza in Italia per allarme droga.

Giorgetti confermerà l’apertura e l’impegno verso cittadini e politici stufi di un PD che nega ogni responsabilità e punta alla continuità con l’infausta linea Carancini– aggiunge Arrigoni – La Lega di Matteo Salvini è pronta a battersi insieme e per tutti quelli che vogliono una città più sicura e governata con buonsenso. Siamo pronti a rovesciare le poltrone a cui il PD cerca di restare aggrappato a dispetto di doppi e tripli salti della quaglia che si riveleranno mortali vedi l’allenza con il M5S e la renziana Italia Viva tra i cui esponenti di spicco, guarda un po’, c’è la moglie anche dell’attuale sindaco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*